domenica 30 settembre 2007

Al sig. Clemente Mastella

Pubblico qui, poichè non sarà probabilmente mai visto, l'ultimo e definitivo commento da me inviato al soggetto in questione.

Questo non è un blog signor Mastella, è un monologo elettorale a senso unico. Delle migliaia di commenti che lei dice di ricevere non se ne vede uno (dei miei, pur cortesi e senza alcun insulto, non ne ha mai pubblicato nessuno e pertanto è opportuno che nessuno le scriva più).E poi, come mai non c'è un contatore?. Lo chiuda, prego. Lo chiuda. Farà una migliore figura.

16 commenti:

Anonimo ha detto...

bravo Sergio,anche io tutti i giorni gli mandavo un commento,mai si è degnato di una risposta,ma meglio cosi ho visto che quando rispondeva agli altri aveva un tono arrogante e presuntuoso come il suo solito.forse hai ragione sarebbe il caso di non prenderlo più in considerazione ,tra l'altro ora si accede con la registrazione.ma lo sfizio di dirgli continuamente quello che pensavo me lo sono tolto.
un saluto ed una serena domenica
alice

Anonimo ha detto...

Caro Sergio,
e ancora ci speri? Ci ho provato 4 volte a far rispondere Mr Mastella ma nulla!
La cosa che facevo presente a Lyan è che, stranamente, ma non troppo, il senatore crea un blog dove c'è scritto che mai risponderà a provocazioni, offese, e anonimi.
bene mi sono resa conto, anzi molti ci siamo resi conto che risponde a tutti quelli di cui sopra e a quelli che gli leccano i piedi e si rifiuta categoricamente di rispondere a domande serie di politica!
Evidentemente non si vuol mostrare per quel che è in realtà! Ma dico c'è bisogno di mostrarlo in modo così palese? :-))))
A Mastella 10 bacchettate sui polpastrelli! :-)))
P.S. e poi tutte quelle palle come sfondo, saranno mica di natura freudiana? :-) come sono buona io neh?

Un abbraccio Infondoaituoiocchi

MasterMax ha detto...

Sergio sei un mito. Sei una di quelle (poche) persone che ha il coraggio di dire ciò che pensa a testa alta. Se ci fossero più persone come te l'Italia sarebbe un posto differente.
Bravo!

P.S. Se non hai nulla in contrario ti linko sul mio blog ;)

faraluna ha detto...

Questa sera ho letto il tuo post e incuriosita sono andata a vedere il blog di Mastella.
Si,in qualche post ci sono commenti(alcuni),mentre in altri proprio zero.
Con tutti i commenti che asserisce di ricevere,possibile che ce ne siano pubblicati cosi'pochi?
Eh!I politici!L'ho sempre detto...!
Un abbraccio e buona notte faraluna

Anonimo ha detto...

Caro Sergio
Non avendo un blog non posso unirmi materialmente ma considerami comunque solidale con tutti voi. Per quanto riguarda Mastella, ho provato anch'io più volte, sempre con cortese linguaggio, a porre problemi seri e non attinenti le polemiche giornalistiche che mi sembravano, in genere, di scarso spessore. L'ultima cosa che gli ho detto è stata un'aperta, ma sempre cortese, critica alla gestione del blog. Ho tentato di spiegare che, se avesse portato avanti un vero dialogo, avrebbe fatto bingo in termini di popolarità ma evidentemente non lo capisce.
Julien

infondoaimieiocchi ha detto...

E' vero non l'ho chiarito ma, è stata una mia scelta!
Vedi cosa ha provocato in te? Sei andato a cercare;)! E tu sei un uomo informato, immagina chi non lo è!
Insomma il mio trabocchetto ha dato i risultati desiderati:-). Ora non dirmi che sono un'emerita disgrasià per cortesia;-))))
Ieri ho letto passo passo i punti cardine della finanziaria. Mi sa che hanno fatto gabbato Ferrero e contenta la Bonino ma, amcora, non ne sarei così certa.
Il 20 torno a manifestare se tutto va bene. Per la Fiom, devi sapere che, per il mio primo comizio da candidata importante, Bertinotti mandò Ciccio Ferrara che è stato segretario nazionale della Fiom. Insomma diciamo che ho un debole per questo ramo della Cgil con altri rami ci ho fatto a botte ma, alla grande. Anzi sai che faccio? Oggi vedo di mettere la foto di un comizio dove ci siamo io, Ciccio Ferrara, Fausto Bertinotti e gli altri vertici provinciali. Al tempo facevo parte della segreteria provinciale.
Condivido la tua preoccupazione quando ti poni il problema della differenza di situazione che c'è adesso, rispetto agli anni risorgimentali.
Mentre prima si voleva l'unità ora c'è chi vuole diventare un Nord indipendente...capisci da te cosa potrebbe succedere.
Dici che mi butteranno fuori dalla Lombardia per rispedirmi in Sicilia? :-) Poveri noi Sergio!

Un caro saluto;)

Anonimo ha detto...

Dimenticavo, sarà perchè in questi giorni è stato impegnato in qualcosa...:-) Ma è da un pò che non lo insulta nessuno...perchè non trovo nessun post.
Sorrisone

Infondoaimieiocchi

Anonimo ha detto...

ciao sergio,mi piacerebbe,che tutti noi urlassimo con quanto fiato abbiamo:
10 100 1000 DE MAGISTRIS
mi aiuti?
grazie
alice

antonio76 ha detto...

Amico mio vedo che la battaglia continua con sempre maggior veemenza!!! Bravo.. il tuo coraggio e la tua coerenza, soprattutto, sono rari nell'Italia di oggi. Candidati, candidati a quello che vuoi tu, io ti voto!

Sergio ha detto...

Grazie Antonio, sei affettuosissimo come sempre e le tue parole, come quelle di altri amici, mi hanno fatto molto piacere. Credo però che l'italia abbia assoluto bisogno di candidati giovani. Di mummie al parlamento ce ne sono fin troppe!
Ti abbraccio
Sergio

Anonimo ha detto...

Ma cosa dici tu una mummia? Stai scherzando vero? Sei arzillo come un pesciolino appena pescato, quindi mi associo alla proposta di Antonio e se ti candidi sarò in prima fila a sostenerti!
Bacissimi
Esidra

infondoaimieiocchi ha detto...

Oddio mio!

X Alice...ho scritto un post a favore di De Magistris...lo trovi su http://infondoaimieiocchi.blogspot.com/2007/09/siamo-al-tracollo-o-sbaglio.html

Fammi sapere:-)!

X Sergio

Ieri sera, visto che non riuscivo nè a scrivere, nè a dormire ho visto mezzo film dal titolo...l'ombra del faraone...vedessi com'era in gamba:-)))...ti ringrazio di cuore per essere diventato il mio correggiblogspot:-))!
Un bacione

Anonimo ha detto...

E va bene! Ti sostengo anch'io. Ma vorrei che la "comunistazza" assicurasse almeno la neutralità dato che comunque rientra pienamente nel club delle persone intelligenti. Sarebbe un bel partito alla moda, molto trasversale! :-))
Ti abbraccio
Julien

Sergio ha detto...

Ringrazio i miei aspiranti...elettori. Ma a parte il fatto che sarebbe un gran bene sia se l'età media dei nostri parlamentari non superasse i 50 anni, sia se almeno il 40% di loro fossero donne, sono assolutamente convinto che il nostro Paese non abbia alcun bisogno di altri partiti. Credo che 4 o 5 partiti al massimo sarebbero più che sufficienti. Ciò che serve è gente giovane, dinamica, competente e onesta. E, malgrado tutto, credo e spero che ve ne sia ancora tanta!
Un bacione a tutti voi ;-))))
Sergio

antonio76 ha detto...

Sergiuzzo oggi ho adempiuto al dovere di un meme musicale e da te che sei un gran musicofilo mi attendo un degno parere e una giusta critica (nel caso che fosse giusta).. io però credo che le canzoni che ho consigliato possano piacerti

fe ha detto...

sergio passa, c'è una cosa da fare