venerdì 11 maggio 2007

Una risposta ad alcuni amici un po'...litigiosi


Povero me! questo perchè avevo detto che non volevo essere coinvolto in discussioni teologiche! :-)
Va bene. Rispondo ad Esidra, a Meg e a Silvy (con il quale mi scuso per non aver capito che è un uomo).
Io credo che ognuno abbia una sua personale verità nella quale confida. Ma se la tua verità dovesse differire dalla mia dovrei comunque, anche non condividendola, rispettarla.
Nel mio sito ognuno può dire ciò che vuole purchè non tratti di pornografia, pedofilia, riti satanici ed altre cose del genere. Ci sono cose che possono stupirmi, e le accetto. Ma le cose che possono offendere me ed i miei amici no. Non posso accettarle.
Per quando riguarda gli amici che ho citato non trovo in loro nulla di offensivo o di malefico. Anzi apprezzo molto che Esidra condanni le sette sataniche con le quali, veramente, non vorrei mai aver nulla a che fare!
Su Gesù (ed ecco che mi tirate per i capelli in una discussione teologica) credo che la cosa più importante sia il messaggio che ha lasciato. Messaggio che per quei tempi era veramente dirompente ed assolutamente nuovo.
Su Maria di Magdala gli studi teologici più recenti hanno accertato che era discendente di Davide e quindi di stirpe reale. Non era una prostituta, (che era un'altra persona), ma anche se lo fosse stata chi siamo noi per giudicare? E del resto non mi pare che Gesù abbia scacciato la prostituta, anzi...
Quanto ai testi storici, non si è trovato fino ad ora alcun testo storico che parli di Gesù. Le uniche fonti sono i vangeli, sia quelli canonici sia quelli apocrifi (e badate bene che apocrifo non vuol dire falso, vuol dire nascosto, secretato) e le lettere.
Recentemente un vescovo francese commentando il libro di Dan Brown "Il codice Da Vinci" che molti, ignorantemente hanno scambiato per oro colato, ha detto che anche se Gesù fosse stato sposato non ci sarebbe stato nulla di cui scandalizzarsi. Del resto molti degli apostoli erano sposati e delle loro mogli non si parla mai.
Non si può infine negare che la chiesa primitiva che era enormemente influenzata da pregiudizi verso le donne, derivanti anche da alcune letture della Bibbia, abbia minimizzato se non eliminato la figura della Maddalena così come fece anche per la figura di Maria, madre di Gesù, che è stata rivalutata solo negli ultimi secoli.
Quindi io, che buon cristiano non sono, vi invito di vero cuore a volervi bene e a sopportarvi a vicenda. Perchè maltrattare Esidra se crede di essere profetica? Anch'io non credo che sia un profeta, ma non per questo la dovrei maltrattare. Bisognerebbe allora maltrattare anche quelle persone di Medjugorie che dicono di parlare giornalmente con la Madonna! Cosa che, ovviamente, per quanto mi riguarda non credo affatto.
E con questo ritengo chiuso definitivamente l'argomento con l'invito a voi tutti, ed a tutti i gentili lettori a volervi veramente bene l'un l'altro. Questo è un mondo schifoso che ha necessità di un po' di bene, ed a me ha aperto il cuore il sito di Morgan. Visitatelo, e vedrete com'è bravo e commovente questo giovane che veramente, con affetto ed abnegazione aiuta chi ne ha bisogno.

Un bacio ed un forte abbraccio a voi tutti.
Nota:
Il bassorilievo della foto si trova a Foix (Francia) nella Chiesa dedicata a Maria Maddalena e rappresenta l'ultima cena con la Maddalena al fianco di Gesù. Secondo gli esperti la figura, apparentemente femminile, che compare nell'ultima cena di Leonardo da Vinci non è la Maddalena. Tuttavia questo bassorilievo sembra contraddire gli esperti.

23 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao Sergio, che sorpresa ritrovarmi automaticamente menzionata su un'altra piattaforma, comunque ti ringrazio per l'intento di spianare questa sterile diatriba, per quanto mi riguarda me ne guarderò bene dal portare avanti il discorso, anche se indiretto, con chi gioca col falso perchè lui che dice di essere una persona educata non sa che ho una copia di tutti i suoi commenti a dir poco "indiscreti" che contengono tutti gli estremi per una querela!
Mi auguro per lui che sparisca definitivamente dalla mia vita e dai miei post e che continui a leggere i suoi fumetti evangelici da dove può alimentare ciò che gli serve!
Per quanto riguarda la Veronica o Maria Maddalena che dir si voglia, non è affatto Maria di Magdala, sono due entità distinte, ma se vuoi puoi trovare la spiegazione dettagliata sul mio blog anche se non credi che la fonte sia indiscutibile, ma va bene così, in questo modo mi sopravvaluti molto e dovrei essere molto fiera di me, se non altro per averti comunque forzato ad una disquisizione teologica, vedi come sono potente?
E' proprio vero le donne ne sanno una più del diavolo! (non faccio nomi)

Morgan ha detto...

Mi imbarazza quasi essere citato con tali parole, soprattutto vicino ad argomento così seri.
Ti ringrazio.
Io non voglio certo aggiungere fuoco alla discussione teologica, che mi attira, sia chiaro, ma preferisco rimanerne fuori consigliando un libro interessantissimo che ho letto qualche anno addietro, non fatevi confondere dal titolo:
"Satana e i suoi angeli" di Elaine Pagels.
Lei è una dei massimi esperti mondiali di cristianesimo delle origini, se è a Princeton ci sarà pure un motivo...

Blue Rose ha detto...

Caro Sergio, quando ti ho commentato ieri, ho intravisto che c'era un clima un po' infuocato nei tuoi commenti, e ho sbirciato che era a causa di argomenti religiosi, ma ho evitato di leggere oltre: sai, su tiscali sono capitata altre volte in blog dove c'era gente che litigava furiosamente nei commenti, ed è spiacevole, e credo lo sia di più per il proprietario del blog, che è un po' il padrone di casa.
Tu ci hai fatto un post e detto la tua, hai fatto molto bene, anche se dubito che tu abbia placato gli animi ;)
Passando a Dan Brown, uh, io quel libro non l'ho letto e non ho visto il film per puro principio: avevo letto abbastanza e visto tante di quelle trasmissioni televisive (serie) sul libro stesso, che avevo capito che è molto ambiguo e come giustamente dici, molta gente ha creduto a una nuova "scuola di pensiero" (e io che non aderisco nemmeno alle vecchie...), e comunque i best sellers moderni-polpettoni dal guadagno facile non sono esattamente le mie letture preferite.
Bene, son d'accordo per quanto dici di Morgan, ho visitato il suo blog e lo farò ancora.
Un abbraccio a te.

PS- Se la tua scrivania è disordinata, dici... è perché non hai visto la mia, eh eh eh...
almeno quella dove tengo il pc, l'altra è ordinatissima invece.

Anonimo ha detto...

Ciao Sergio, lascio solo alcune parole perchè non è giusto usare il tuo blog, per divergenze di pensiero. Ti ringrazio comunque dell'attenzione che ci hai riservato. Voglio dire solo una cosa: Silvy non ha mai offeso nessuno e tanto meno giudicato, posso assicurartelo, farebbe del male a sè stesso piuttosto che farne ad altre persone, ha sempre espresso solo educatamente il suo pensiero, mai dico mai, nulla di offensivo. Ad Esidra invece vorrei dirle di prestare piu' attentenzione alle parole offensive.
Grazie ancora
contraccambio l'abbraccio
Buon pomeriggio
meg

Anonimo ha detto...

Caro Sergio, ti ringrazio per il commento sul mio blog e certamente un risultato si è ottenuto, non credo sia quello desiderato da te, ma lo leggerai presto.
Comunque ho visitato il blog di Morgan e devo dire che sembra proprio ok, è anche vero però che non è il solo a dedicarsi agli altri, solamente non tutti lo rendono noto (anche qui non faccio nomi sennò mi contraddico).
Sai condivido anche il commento di blu rose, su Tiscali veramente c'è un bel pò di fermento in ogni dove, forse si è radunato là una buona parte del peggio, che ti devo dire se avessi immaginato non mi sarei mai avventurata in un pollaio simile e comunque la frittata è fatta.
In vita mia e bada che è piuttosto lunga, non ho mai discusso con nessuno, ho sempre operato per la distensione, esco poco da casa e non mi interessa il gossip, mi sono sempre dedicata come si suol dire "alle opere di bene" e mi sento perfettamente a posto con la mia coscienza, ciò che ho fatto è scaturito solo da un atto di altruismo che però non è stato compreso, forse se fossi straniera ed avessi al mio attivo il supporto del clero sarei molto più
credibile, nonchè foraggiata finanziariamente, ma poichè la verità gratuita non fa presa....
Grazie comunque per il tuo intervento, non dico a presto perchè non credo proprio. Un abbraccio.

vocinelsilenzio ha detto...

Ciao Sergio, t'inviamo a passare da noi per lasciare una tua opinione ..se ti va...
un abbraccio

grazia ha detto...

mmmmm.....interessanti questi scambi di diaologhi, per quel che mi riguarda mi piace ciò che scrive Esidra, la ritengo una persona buona e sinceramente convinta dei suoi scritti...oltretutto chi può dire che quel che dice sono fandonie?...a te Sergio mando un grande abbraccio e ti aspetto nelgiardinodelcuore per farti leggere delle bellissime lettere d'amore dei miei genitori...a presto

Anonimo ha detto...

Caro Sergio se vuoi puoi leggere il mio post "la vita di Gesù" vi troverai tutte le risposte molto più dettagliate di quanto potrei spiegarti con parole mie.
Non ho detto che non verrò più a trovarti, magari saltuariamente, da esterna, chissà!
Per l'età non ci giurerei!
Scusa se approfitto, ma vorrei dire a meg che se vuole posso mandarle una copia degli insulti che ho ricevuto dal suo amico, basta che mi faccia sapere dove e sarò felice di documentarla!
Da canto mio non ho mai proferito parole simili nei confronti di nessuno e se lei si sente tanto sicura di chi supporta devo ricordarmi del famoso detto "Dio li fa e poi li accoppia"
Un abbraccio

Anonimo ha detto...

Non lo dico io, è un messaggio che ho ricevuto da chi sai, quindi non so che dirti, io i vangeli li ho solo visionati distrattamente perchè credo in ciò che mi viene comunicato dal Padrone di casa che non concorda quasi mai con le scritture.
Ciao

Anonimo ha detto...

Se leggi bene si tratta di un caso di omonimia per due persone differenti, prova rileggere e lascia stare i vangeli. Ciao

Bruja ha detto...

Ciao Sergio...appena arrivato e hai già sollevato un polverone...bene bene...le discussioni e gli scambi di opinione sono sempre costruttive...
Buon week-end!!!!

Anonimo ha detto...

Al di la del fatto che mi fai da paladino ed aspetto di conoscere le tue tecniche di seduzione, grazie per la bambina, anch ese attempata, non capisco perchè un punto debba fare la differenza, il mio punto esclamativo era per rimarcare la stupidità di ciò che il clero afferma, se avessi messo il punto interrogativo avrei aperto un dibattito, cosa che non era nelle mie intenzioni.
Comunque sia, mi pare che si dovrebbe prestare più attenzione ai contenuti anzichè alle punteggiature non ti pare?
Grazie mio Don Chisciotte! Un abbraccio

Anonimo ha detto...

Ma sei proprio un mascalzone, vuoi risvegliare in un'attempata signora gli appetiti sopiti dal tempo? Comunque mi sembra un buon inizio burlone!
Per quanto riguarda la musica sono contenta che ti piaccia anche se ormai non servirà più e se passi dal mio blog capirai perchè. Un bacio.

Anonimo ha detto...

"Sarete odiati a causa del mio nome..." Mai profezia fu più azzeccata da Gesù.
Se hai notato le discussioni sterili io le avevo già finite non commentando più calunnie sul clero e affermazioni non supportate da nessuna documentazione storica. Con questo finisco ogni discussione, perchè mi è stato insegnato da Qualcuno molto più grande di Esidra di "non dare le perle ai porci" perchè non ne apprezzano il valore. Chi ha orecchi intenda.
Ciao, dallo squinternato e maleducato (secondo Esidra). Sono da denunciare perchè le ho detto di provare, con documenti storici le sue affermazioni e che non dovrebbe dire delle parole affermando che le vengono direttamente da Dio.
Silvy.
PS. Chi sarebbe a lanciare gli insulti?

Anonimo ha detto...

Caro Sergio è vero sei riuscito a farmi sorridere, ma è altrettanto vero che nonostante mi dispaccia lasciare gli Amici, non penso proprio che tornerò sui miei passi.
Vedi per gestire il mio blog ci vogliono un sacco di tempo e di energie, non è come lanciare lì un pensiero o una poesia, innanzitutto devi tenere conto del dispendio energetico durante la ricezione dei messaggi, poi la scrittura in trans non è mai leggibilissima in prima battuta e quindi occorre decifrarla con calma e pazienza, capirai dalla lunghezza dei messaggi che non è uno scherzo, senza contare le parole difficili che vi sono inserite specialmente quando si parla di argomenti scientifici.
Dopo tutto questo, devo trascriverle sul blog e a questo punto mi chiedo, ma chi me lo fa fare?
Se non ci si crede (non so su quali basi) e non si ha la voglia di leggere, ma ci si ferma al titolo per non capire nulla del messaggio, mi sembra tutto tempo e fatica sprecata lo capisci?
Mi dispiace per chi era veramente interessato all'argomento, ma possono sempre contattarmi via emile e sta già accadendo.
Vedi mi ritorna in mente una vecchia storia che raccontava la mia splendida nonna, dalla quale ho ereditato la sensitività, mi narrava che quando Gesù, la Madonna e S. Giuseppe fuggirono da Betlemme avevano con loro un asinello e Giuseppe disse a Maria: "Sali tu che sei più fragile" e la Madonna salì, al primo paese che incontrarono la gente li biasimò perchè ritenevano che la donna approfittasse della comodità di essere trasportata, mentre il più anziano ed il più giovane della carovana avrebbero meritato quel privilegio.
Allora Maria scese dall'asino e fece salire Giuseppe, ma al paese successivo accadde la stessa cosa insinuando che quel vecchio era un egoista a lasciare in difficoltà una donna ed un bambino, quindi scese anche Giuseppe e misero in groppa Gesù, ma nel villaggio successivo tacciarono i due di dabbenaggine in quanto ritenevano che il bambino fosse meno stanco di loro due.
A quel punto salirono tutti e tre sull'asino e nel paese successivo li biasimarono perchè sfruttavano l'asino in eccesso.
Alla fine scesero tutti dall'asino e sai che cosa accadde nel paese successivo? Te lo spiego subito, gli abitanti del luogo li considerarono degli imbecilli perchè avevano a disposizione un asino e non se ne servivano!
Se fossi stata più saggia l'avrei ricordata prima questa storia e non mi sarei infilata in questo cul de sac, comunque sappi che io non soffro di frustrazioni e non sò portare rancore, nonostante tutto provo solo una gran pena per chi ha degli scomodi inquilini in testa da non permettergli di essere lucido.
Ho al mio attivo tanto di quell'amore sia terreno, sia materiale, che non mi manca proprio nulla, ho trasceso la morte e posso abbeverarmi ad una fonte inesauribile che non solo mi disseta, ma non mi preclude nulla, anzi mi offre più di quanto mi necessiti, mi definisce "una puledra selvaggia che mal sopporta le briglie" ed ha ragione perchè riesco a malapena ad assoggettarmi a Lui, figurati se mi può far tremare qualcosa.... è solo che non sopporto di scontrarmi in assoluto con nessuno, non l'avevo mai fatto ed intendo non ripeterlo mai più, non è nel mio stile, ma la maleducazione non la sopporto, anche se ora si vuol giocare sul pietismo, comunque ci ritroveremo tutti e vedremo chi riderà alla fine. Tu stai in campana amico mio, quando ci incontreremo non ti potrai sbagliare, sarò quella più vicina a Lui.
Un bacio mio paladino, sai era una vita che non ricevevo messaggi osè!

Anonimo ha detto...

Mi sono scordata di dirti che se hai un numero di fax da fornirmi via emile, vorrei farti pervenire la copia di alcuni commenti maleducati del tipo di cui abbiamo parlato e che ora tira il popò indietro, così potrai constatare da te chi racconta palle e bada bene che sono autentici perchè stampati direttamente dall'area personale con il logo di Tiscali e se vuoi puoi a tua volta divulgarli a chi ti pare, così sapranno tutti con chi hanno a che fare!

Anonimo ha detto...

Io non tiro il popo' indietro... Non ho mai avuto paura delle mie opinioni e nessuno mi ha mai denunciato perchè ho espresso il mi pensiero. D'altronde siamo in un paese democratico...
Manda pure i miei commenti... Non ce n'è uno anonimo... Questo per dinmostrarti che non ho paura... Se fossi stata così intelligente come credi di essere non li avresti cancellati, ma sarebbero stati un motivo per una discussione amichevole... Invece si vede come tratti chi non la pensa come te.
Silvy.

Anonimo ha detto...

Scusami Sergio, ho letto il tuo commento lasciato a Silvy, devo dirti una cosa, non sopporto le offese delle persone e non posso essere amica, di chi offende un amico. Gli ha dato del maleducato, ipocrita, squinternato, provocatore ... ed ha il coraggio di dire:" non sanno nulla di me e si permettono di giudicare"
Non so tu come la pensi su Dio,
io sono credente poco praticante, ma amo le cose giuste, Dio non mi parla, ma so cosa vuole dalle persone, per questo dico che l'educazione ed il rispetto per il prossimo, viene prima di ogni cosa.
Chiudo qui l'argomento e la stretta di mano ad Esidra gliela daro' quando sara' piu' umile e sapra' chiedere scusa.
Un abbraccio e grazie ancora per avermi dato l'opportunità di esprimermi.
Buona Notte
meg

Sergio ha detto...

Miei cari amici, ringrazio tutti per la vostra "calorosa" partecipazione. Credo che ormai ognuno abbia detto la sua e che quindi non sia più necessario tornare sull'argomento. Ho provato a metter pace e non ci sono riuscito. Pazienza. Comunque ora vi prego, questo non è un forum e quindi sarò ben lieto di leggere i vostri commenti purchè siano pertinenti ai miei post. In caso contrario sarò costretto, con dispiacere e mio malgrado, a cancellarli. Scursatemi ma ora auguro a tutti la buona notte e un sereno fine settimana. Non dimenticate che domenica è la festa della mamma.
Un bacio a tutti.

Anonimo ha detto...

Posso dirti una cosa?
Si te la dico, rispetto la tua volonta' di mettere pace, mi aspettavo comunque una presa di posizione, ma forse non e' possibile meglio essere neutrali, come sempre, come tutti.
Scusa la sincerita'
e scusa se abbiamo lasciato commenti inerenti a questo post
Con questo non te ne voglio, per me sei una persona positiva.
Un saluto
meg

Diego D'andrea ha detto...

WOW... effettivamente l'argomento è sempre difficile ed il dibattito rischia di prendere subito fuoco! in questo caso ho trovato interessante sia il post che alcuni dei commenti!
Ciao D

Anonimo ha detto...

HA DA PASSà A NUTTATA! Ho letto solo adesso il commento dell'azzeccagarbugli, che pena, le rivolta bene le frittate!
Esidra

Anonimo ha detto...

Vedo adesso l'ultimo commento di Esidra "La Perfetta"
lasciato a Silvy
voglio dirti una cosa Esidra:
GUARDATI ALLO SPECCHIO!
SE POTESSE PARLARE TREMEREBBERO ANCHE LE MURA PER LA TUA CATTIVERIA!
come puoi usare sempre le offese nei confronti del prossimo e parlare di Dio?
A FAR PENA SEI TU! E MI FERMO QUI PER DECENZA!
meg