venerdì 18 maggio 2007

Mio Dio, se esisti, ti prego: fulmina questi mostri!

Oggi sono veramente angosciato. Vi prego di credere che mi sento veramente male. Sono stato molto incerto se comunicare anche a voi questo profondo malessere ma credo sia necessario che queste porcherie si sappiano e vengano divulgate.

ECCO IL VIDEO: http://notizie.tiscali.it/video/07/05/inchiesta_bbc.html

Per dovere di cronaca si precisa che il documento pontificio citato nel filmato risale al 1962. E' stato emesso dal Santo Uffizio, redatto dal Card. Alfredo Ottaviani e approvato da Papa Giovanni XXIII. Più dettagliate ed approfondite notizie, alcune delle quali in netto contrasto con alcune affermazioni del filmato, possono essere reperite nell'enciclopedia Wikipedia alla voce "Crimen sollicitationis" (crimine di provocazione). In detta voce è anche riportato il seguente giudizio:

«...Insomma, un insieme di norme rigorose, che nulla aveva a che fare con la volontà di insabbiare potenziali scandali. E che il testo Crimen Sollicitationis non fosse pensato per tale fine lo dimostrava un paragrafo, il quindicesimo, che obbligava chiunque fosse a conoscenza di un uso del confessionale per abusi sessuali a denunciare il tutto, pena la scomunica»
("Ai danni della Chiesa e di Ratzinger. Infame calunnia via Internet", Andrea Galli, l'Avvenire, 19 maggio 2007 ).
Nella stessa voce di Wikipedia è anche riportata la fotocopia dell'originale di tutto il documento che, ovviamente è in latino, ma può certamente essere compreso da molti che abbiano fatto gli studi classici.

33 commenti:

Giacomo ha detto...

X Sergio: non ti devi scusare per lo sfogo! hai detto parole e concetti giusti! sei un Grande!

Morgan ha detto...

da mesi era sui canali di mezzo mondo, finalmente giunge anche nella nostra repubblica delle banane così educata verso la chiesa da sempre.
Guarda, fosse per me, fulminerei anche tutto il resto...
Solo per come spendono i lasciti che ricevono ogni anno manderei loro un fulmine globulare, ma dico io, possibile che non capiamo quanto questa gente non sia affatto un esempio di alcunché?

Anonimo ha detto...

Mi dispiace che tu sia stato male per averti messo al corrente di questa schifezza, ma mi sembrava giusto che la conoscesse la maggior parte della gente, dopo aver visto il post di Giacomo ieri sera sono andata a vedere il video e sono stata male anch'io tanto che non ci ho dormito, poi stamattina ho deciso di far partecipi la maggior parte degli amici e fra questi ci sei anche tu.
Esidra

Sergio ha detto...

Io non sono credente, ma credo che quell'uomo che 2000 anni fa fu condannato a quella morte orrenda era sicuramente un giusto. E quell'uomo disse: guai a chi contaminerà l'innocenza dei bambini, meglio sarebbe per lui legarsi una macina al collo e affogarsi. Non mi sono mai piaciute certe passate manifestazioni della chiesa: le atrocità, gli stupri e le torture contro le cosiddette "streghe" che finivano sul rogo, i massacri in Palestina con le crociate, le innumerevoli condanne a morte eseguite nella stessa Roma quando i papi avevano il potere temporale, etc. Poi ci sono state persone come S.Francesco, come madre Teresa di Calcutta e lo stesso papa Woitila che mi avevano ridato speranza e fiducia. Ma come si fa a proteggere e nascondere dei sacerdoti infami che dovrebbero essere immediatamente espulsi e consegnati alla giustizia? E' chiaro che in ogni comunità ci sono dei delinquenti, ci sono tra la polizia, tra i carabinieri, tra i giudici. Ma ci sono anche i Salvo D'Acquisto, i Falcone,i Borsellino. E i delinquenti vengono arrestati, imprigionati e condannati (vedi i poliziotti della uno bianca). Non sarebbe bello, giusto, naturale che la chiesa facesse lo stesso con i suoi figli degeneri e degenerati? non perderebbe prestigio, anzi ne acquisterebbe. Nascondere e proteggere è un atteggiamento la cui gravità supera ogni immaginazione. Sappiamo tutti che vi sono preti che hanno l'amante o che vanno con le prostitute, e questi io non li condanno perchè sono uomini anche loro. Ma i bambini no. I bambini non si toccano. Per chi fa questo io, che per natura e convinzione sono abbastanza mite e propenso al perdono, divento feroce e dico: NESSUNA PIETA'. E ancor più mi addolora che la protezione del Vaticano per i preti pedofili avvenisse anche sotto papa Woitila. Possibile che non lo sapesse?
Scusatemi lo sfogo e riflettete sulle mie parole. Se sono sbagliate ditemelo. Accetto sempre le critiche.
Un caro e affettuoso saluto a tutti.

Il Giomba ha detto...

Ciao Sergio ...
Anzitutto volevo scusarmi con te se ho cancellato da me il tuo commento ma dal momento che per ora circola "Spam" nei blog , il commento era piazzato "fuori luogo" , non in un post adatto , quindi considerato come Spam ! Sia chiaro , niente di personale , è ovvio , ma questo penso che lo sai ...

Per tutto il resto , io ci metto un bellissimo NO COMMENT . Di fronte a certe cose è meglio non commentare ... Io la penso così ;-)

Saluti ! :-)

Bruja ha detto...

Sergio caro, non devi assolutamente scusarti per lo sfogo...che non è uno sfogo...è l'indignazione davanti a certi fatti...indignazione che a volte per non so quale motivo, non riusciamo più a manifestare...
questi 'gridi' dovrebberpo però essere più forti e assolutamente comuni a più persone...ma perchè siamo diventati tutti così caproni? perchè nessuna notizia ci sconvolge più di tanto?...guardiamo, ma non vediamo...e andiamo avanti...presi da una vita che crediamo sia tutto...
mah...ora scusami te per il mio di sfogo....
Ti mando un sorriso...:-)

skiopone ha detto...

è davvero una cosa ignobile...a vedere una cosa del genere mi convinco sempre di più che il clero assomigli ad un'associazione a delinquere finalizzata allo stupro...come può Papa TEDESCO DI GERMANIA inveire contro l'omosessualità, ritenerla una perversione e poi coprire le schifezze che fanno i suoi associati?? la cosa peggiore è che si preoccupano di tenere tutto nascosto disinteressandosi delle vittime degli abusi e delle conseguenze devastanti che queste violenze avranno sulle loro esistenze

Rosso Solitario ha detto...

Ciao Sergio, ho visto anch'io questo filmato e, se non ho ...vomitato,...poco ci è mancato.Ho aggiunto un commento al tuo sul mio Blog. Seguita così ed avrai sempre il mio rispetto.Per quello che conta!

ivy ha detto...

ciao sergio...
son di fretta da un internet point...
ho capito dai comm di cosa si trattava il video.. ma forse anche se avessi avuto tempo non sarei andata a vederlo... sono stufa di schifezze.. e miglioriamolo questo mondo accidenti!
volevo dirti... io beh non è il periodo roseo che tutti sognano... ma fra qualche mese dovrebbe risolversi.. l'avvocato ha detto "un anno" poi mi ha guardato e io dovevo avere una faccia da paura perchè si è corretta "diciamo sei mesi" poi festeggerò alla grande questo è certo...
ci sentiamo!

Anonimo ha detto...

Ciao Sergio, non ho visto il video, e non lo vedro', certe cose non riesco a vederle, starei male, ma una cosa la voglio dire, perche'leggendo i commenti capisco che tutti sono concentrati sui preti...sulla Chiesa. Quasi a dire che la pedofilia si possa trovare solo lì. Voglio dirti una cosa Sergio e vorrei dirla a quanti mi leggono e specialmente a chi ha bambini. Avete mai pensato alle persone serie e posate che entrano in casa vostra? A quelle persone molto vicine e gentili, alle quali regalate sorrisi e stima? ...bene se ancora non avete osservato l'espressione del vostro bambino-a al loro arrivo, da domani fatelo perche' potrebbe sedersi a casa vostra.
Un saluto con simpatia
meg

Anonimo ha detto...

Ora non è più Berlusconi che rovina la vita degli Italiani. E' Papa Ratzinger coi suoi "accoliti". Ma vi rendete conto dell'assurdità delle vostre accuse? La Chiesa nella sua storia millenaria, ovunque ha portato civiltà. A Rosso solitario vorrei dire: non ti fanno vomitare i cento milioni di morti assassinati dai comunisti? Solo le inchieste della bbc ti fanno rabbrividire? Con questo non sto difendendo i preti pedofili, voglio solo dire che se ci guardiamo intorno, troviamo dappertutto di che vergognarci. Siamo bravi a fare i moralisti, ma quelli che adesso detestano il Papa Tedesco di Germania, lo sanno che Woitila newl suo lungo pontificato lo ha sempre avuto al suo fianco e che negli ultimi cinque anni di vita i suoi discorsi erano scritti proprio da Ratzinger? Lui non fa altro che continuare il discorso di Giovanni Paolo II. Parlate solo per il gusto di calunniare, senza approfondire con documentazione ciò che affermate.
Silvy

matrixwoman ha detto...

Sono fuori luogo, ma mi voglio scusare per l'errore sul mio blog...per accorciare i 'vuoti' ho cancellato erroneamente tutto il blog e l'ho dovuto ricostruire.
Ho perso così i commenti precedenti a cui tenevo molto.
Mi spiace, scusa, ti aspetto da buona vicina di casa...sob!
Ma sò tonta?

Anonimo ha detto...

http://khalofrida.blog.tiscali.it

Ieri mattina ho letto su "Repubblica" del esistenza di questo video...ma non sono andata a cercarlo. Poi ho letto il tuo post...e alla fine, l'ho visto. Come sempre le immagini, le testimonianze dirette, sono tutt'altra cosa rispetto a delle stringate e asettiche notizie su un quotidiano. Di questi fatti, che speravo fossero sporadici, si è sempre saputo, ma speravo anche che la chiesa, almeno dopo gli ultimi gravi scandali, avesse preso finalmente una posizione decisa. Invece niente. Tacere, insabbiare, sembra siano le parole d'ordine.
Le uniche parole purtroppo.

Frida

skiopone ha detto...

io personalmente non mi schiero contro i preti, anzi, se vai a vedere sul mio blog sono stata affascinata dal clero e addirittura volevo farmi suora e non nego che certe cose succedano anche fuori il clero, ma forse avendo avuto una formazione religiosa, ho sempre considerato il clero come un mondo fatato, dove gli uomini e le donne si consacrano a dio e si impegnano a diffonderne la parola e la cui missione sia di salvare le anime, non di condannarle...ritenevo che questo mondo fosse immune dalle crudezze della realtà dove io e te viviamo...invece no, e mi viene in mente la frase di Gesù:lasciate che i bimbi vengano a me, io affiderei mio figlio ad un prete, o almeno fino a qualche tempo fa lo avrei fatto, ma ora è giusto dover diffidare da tutti e da tutto e persino dai preti dove tuo figlio va a fare la cresima??possibile che non ci si può rilassare un attimo in questo mondo??ecco perchè io condanno molto di più un prete pedofilo rispetto ad un uomo cosidetto normale, perchè il prete ha scelto di consacrare la sua vita a dio e di abbandonare le tentazioni terrene

fe ha detto...

nessuna invadenza sergio, purtroppo è una cosa così aberrante che tanti vogliono negarla... ti ricorda niente questo atteggiamento?... fai bene a mettere in primo piano aqnche tu tale servizio... grazie dell'aiuto, in quanto ai pedofili, in alcuni paesi se conclamato tale disturbo che è dimostrato incorreggibile devono sottoporsi alla castrazione chimica e strano ma vero solo con essa iniziano a rendresi conto che il loro è un male e alcuni riescono addiritura a intraprendere una relazione normale...

giulia ha detto...

Sergio ho visto integralmente il video e l'impatto è stato terribile. Grazie di averlo segnalato.

giulia ha detto...

Spero che non ti dispiaccia ma ho pubblicato anche io il link a questo video perchè ritengo che sia giusto che venga dato allo stesso la diffusione "negata".

Anonimo ha detto...

Omertà! Sta qui segreto!

Il tuo punteggio ottenuto nel test è: 3
Il tuo profilo corrisponde al seguente:
Bradipo
Non sarai scattante né immediato nelle tue decisioni, come il bradipo ti muovi a rallentatore ma riesci, anche se dopo tanto tempo, ad ottenere quello che vuoi. Non ami particolarmente la fatica né fisica né psicologica e questo ti permette di conservare tanta tranquillità insomma, come si dice, 'se il mondo cade... mi sposto un po' più in là'.

Infondoaimieiocchi

Anonimo ha detto...

Ciao Sergio, buon fine settimana. Un bacio

Anonimo ha detto...

Scusa ho scordato di firmarmi.
Esidra

Anathea ha detto...

Ci sono rimasta male. Da credente e da donna laica. E da donna. E da essere umano.

Anathea

Anonimo ha detto...

Ho bisogno veramente di un pò di tempo per chiarirti tutto, il discorso è complesso, comunque ti anticipo che sono sicura perchè li conosco molto bene entrambe....il seguito alla prossima puntata.
Un bacio.
Esidra

vorreivolare ha detto...

Carissimo ,condivido in pieno il tuo dissapore e la tua rabbia per quanto accaduto e vorrei che le nostre voci arrivassero molto più in alto,ma non credo che ci sentiranno,accolgono solo le lodi ,le colpe le occultano e poi diventano macigni....

matrixwoman ha detto...

Stai diventando il capofila delle relazioni blogger, basta seguire chi commenta da te, a catena, si incontrano altri blogger!
Riguardo al tema di questo tuo post, direi che è gravissimo, da qualsiasi angolazione, condannabile e basta: ma come? nascondere no, questo no!
so che si interessa attivamente anche Indio, io mi sento molto piccola, una formica...ma ho bimbi e la cosa mi angoscia, l'essere 'umano' è orrendo in questi tratti!
Buona domenica!;)

matrixwoman ha detto...

Te lo dicevo che il problema è complesso, me formica che dire?
Sob. Hai fatto bene ad aggiungere la postilla.
Buona serata!

skiopone ha detto...

beh, questa precisazione cambia un pò tutto, insomma ero davvero rimasta troppo male per quello che si diceva nel filmato...grazie!!

Giacomo ha detto...

Il fatto che ci sia la scomunica per i sacerdoti che nel segreto del confessionale apprendono di un caso di pedofilia e non lo denunciano non cambia il fatto che Ratzinger abbia coperto i preti americani e che Wojtyla amicone del sanguinario dittarore Pinochet e del mafioso Andreotti siano dei criminali.

Salvo D'Acquisto era veramente un SANTO!

Anonimo ha detto...

Ti ringrazio Sergio, per la precisazione che hai fatto. Doverosa e giusta. Ti inviterei però a leggere il blog http://ilviandante.blog.tiscali.it, dove troverai interessanti argomenti sul documento tenuto "segreto" da Ratzinger. Come sempre certe inchieste si dimostrano delle clamorose bufale e una televisione seria come la BBC dovrebbe fare delle indagini approfondite prima di pubblicare certe "inchieste".
A proposito della manna voglio dirti una cosa: il Vecchio Testamento parla della venuta del Messia e la manna è come un presagio. Come è stata la salvezza dalla fame del popolo di Israele, così Gesù, con la sua venuta è stato la salvezza per tutti gli uomini. Tant'è vero che lui dice: "Io sono il Pane della Salvezza...."
Silvy

Grazia ha detto...

Caro Sergio, ero già a conoscenza di questi scempi ma sinceramente nel vedere il video ho sentito dei tamburi impazziti nel mio stomaco, purtroppo si sa benissimo che la pedofilia ha le sue origini dentro le mura della chiesa, oratori, orfanotrofi ect, questi uomini che si ritengono di Dio, non sono altro che degli spregevoli esseri che approfittano della loro tonaca e della copertura della chiesa per perpetrare i loro "omicidi", sanno di essere tutelati, ma la cosa più ignobile è il dover ricevere l'assoluzione dopo la confessione da una di queste immonde persone..per mia fortuna mi tengo alla larga da tutto ciò che rappresenta la chiesa, sono credente ma faccio il tifo per il Dio di Esidra, che è anche il mio....
un caro saluto...ciao

Anonimo ha detto...

Sai perchè non credo a Esidra? Perchè i Profeti, nella Bibbia, parlano sempre di un Messia che verrà a salvare l'uomo. Parlano di un popolo che va alla ricerca di una Terra Promessa, e quel popolo, logicamente, è formato da persone piene di fede verso il Signore e da altre che, al contrario, adorano gli idoli (vedi il vitello d'oro). Ma mai nessun profeta ha parlato nel nome di Dio per mettere gli uomini contro. Mai nessun profeta ha espresso giudizi così umanamente "politici" come fa Esidra. E poi i Profeti ascoltavano la voce di Dio e non erano medium che si servivano di mezzi esterni per comunicare con lui. Le pratiche medianiche sono proibite dalla Chiesa. Esistono dentro la Chiesa cattolica gli esorcisti che scacciano i demoni e non lo fanno certo attraverso sedute spiritiche e nessun esorcista va in trance. Ecco perchè non credo a Esidra. Dio non si serve di questi mezzi per parlare agli uomini, ma parla con l'uomo attraverso l'uomo, cioè con la testimonianza di parole e vita.
Ciao.
Silvy

fe ha detto...

ciao sergio, puntualizzare e retifficare inesattezze è d'obbligo, ma resta il fatto che tale piaga esiste e creare intorno ad essa un muro di gomma per la gragion di stato vaticana non fa sparire il problema... lo nasconde ma prima o poi torna e più grande di prima, se decidessero di far pulizia nei loro ranghi... come voleva fare un certo papa di 33 giorni... darebbero un esempio di umiltà e correttezza al mondo intero, e frenerebbero la diaspora di fedeli meglio che con qualsiasi strateggia(a volte discuttibile) usata ora... invece si assiste a un'arroganza di prelati e politici e furbetti e solo chi conta appena qualcosa che non mette di certo buone basi per il loro futuro agli occhi della gente comune... che poi a conti fatti è l'italia... a presto

Elle ha detto...

Ciao Sergio, ti ho risposto sul mio blog in proposito al tuo quesito.
Qui ovviamente non ho neppure più parole!
Un salutone e un abbraccio.

Elenoir ha detto...

Ciao Sergio. Grazie per essere passato. Dobbiamo unirci, con i nostri Blog a propagandare questo messaggio. Tutti devono sapere. Io non ho accusato il Papa, ma ha fatto la sua buona parte!
Ripeto, i PEDOFILI DEVONO BRUCIARE VIVI.
NIENTE GALERA, NIENTE PROCESSI, NIENTE. E sono stanca di leggere e sentire di violenze dove stranamente, questi maiali, passan sempre per innocenti.
Io credo in Dio e non nella Chiesa. Dio c'è e sono sicura che si arrabbiera parecchio, d'altronde sappiamo che quando si infria, non ne ha per nessuno!