mercoledì 2 maggio 2007

Articolo tratto da Wikipedia

In ottica la Fata Morgana, o Fatamorgana, è un tipo di miraggio in cui l'immagine apparente muta velocemente forma; viene così chiamato per la caratteristica di riprodurre il soggetto a una elevazione dal suolo, proprio come le apparizioni dell'omonimo personaggio della mitologia celtica.
In Italia, questo raro fenomeno si manifesta nelle calde giornate estive a Reggio Calabria, chiamata infatti per tradizione "Città della Fata Morgana".
Si tratta di un effetto dovuto alla particolare distribuzione dell'indice di rifrazione della luce del sole in diversi strati d'aria e quindi per certi versi analogo al miraggio. La differenza consiste nel fatto che fino ad una certa altezza l'indice di rifrazione assume un valore crescente con essa per poi tornare a diminuire, per questo a differenza del miraggio le immagini sono molto mutevoli e deformate, difficilmente riconoscibili.

5 commenti:

MW ha detto...

Ciao!
Anch'io ho aperto un blog qui:
http://pianoforte2007.blogspot.com/
Ti auguro ogni bene,
Matrixwoman

Anonimo ha detto...

http://khalofrida.blog.tiscali.it/

Caro Sergio,come stai? In genere dopo
un trasloco ci si sente sempre un po' spaesati, un po' soli... Io non so ancora cosa farò, ma una cosa è certa: verrò sempre a trovarti.
Un grande bacio
Frida

Blue Rose ha detto...

Ciao Sergio, come sai, io pure ho appena aperto un blog qui (indirizzo, credo compaia automaticamente cliccando sul nick?), ancora intonso, e sto su tiscali.
Sai che non sapevo del fenomeno di rifrazione detto Fata Morgana, però conosco bene il personaggio della mitologia celtica, niente affatto negativo, peraltro, rispetto a come lo dipingono spesso le storie del ciclo di Artù.
Vedo che stati trasportando qui tutto il tuo blog !
Evvai !

ivy ha detto...

ciao.. ma sai che la fata morgana c'è spesso anche a trieste? anche a me è capitato di vedere il fenomeno più di una volta ultimamente.. molto bello! qui si vedono le lontane montagne innevate, non visibili ad occhio nudo negli altri giorni.. vicine e grandi all'aldilà del mare..
nome appropriato direi

Anonimo ha detto...

ho inviato 4 commenti...speriamo che almeno questo arrivi! altrimenti uff...ciao Sergio...a presto...
grazia
ilgiardinodelcuore